ravello

Ravello in Costiera Amalfitana

Un autentico luogo dell’anima per gli intellettuali e gli appassionati dell’arte e della cultura. La città della musica decretata patrimonio dell’UNESCO. Una vera e propria terrazza incantata che affaccia sul mar Tirreno e sul golfo di Salerno: la città in questione è Ravello, meta obbligatoria per chi si trova in costiera Amalfitana.

Come arrivare a Ravello

Ravello, a differenza di Amalfi e delle altre città della costiera Amalfitana, si trova lontana dal mare. Per raggiungere Ravello in auto, è necessario svoltare lungo la strada statale SS 163 tra Amalfi e Minori e salire su per la costa per qualche chilometro. Raggiunta l’uscita A3 di Angri, Ravello è raggiungibile attraverso il passo di Chiunzi.

Se si sceglie di raggiungere Ravello con i mezzi pubblici, è possibile prendere diversi autobus che collegano Ravello alle principali città della costiera Amalfitana, come Amalfi e Sorrento.

Per raggiungere Ravello da diverse destinazioni o prenotare un Tour completo della città è possibile visitare il nostro sito sorrentoseatour.com

PRENOTA SUBITO IL TUO TOUR

Scopri la bellezza di Ravello ad un prezzo Esclusivo.

Cosa vedere a Ravello in un giorno

Come già detto, Ravello è una delle città più belle della Costiera Amalfitana e, nonostante la sua estrema bellezza, non è affollata o invasa da turisti nemmeno nei mesi più caldi dell’anno.

Se si ha intenzione di visitare Ravello in un giorno, è consigliabile partire da uno dei palazzi più famosi di tutta la costa: Villa Rufolo. Il palazzo storico di Villa Rufolo si trova in piazza Duomo, in una posizione centrale da cui si gode di una magnifica vista sul golfo.

La costruzione risale al XIII secolo, ma nel corso del XIX secolo furono fatti gli importanti lavori di ristrutturazione che resero l’edificio il gioiello che si può vedere ancora oggi.

Tra gli elementi più caratteristici ed affascinanti di Villa Rufolo vanno sicuramente nominati il chiostro ed i giardini che rendono questa villa un posto da visitare almeno una volta nella vita.

Restando nella stessa zona, si potrà ammirare il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta e a San Pantaleone. Architettonicamente, il Duomo è il giusto connubio tra romanico e barocco. All’interno della chiesa, è situata la cappella di San Pantaleone che contiene le reliquie del Santo con l’ampolla del sangue che, come accade nella vicina Napoli per San Gennaro, ogni anno si liquefa.

La visita al Duomo è abbinata a quella dei suoi due musei, uno nella navata sinistra che contiene un’interessante collezione di quadri provenienti dalle chiese della zona, l’altro nella cripta, dedicato a elementi scultorei, materiali lapidei e antiche parti della chiesa.

Un’altra tappa imperdibile durante la visita di Ravello in un giorno è Villa Ciabrone: entrando in questo luogo incredibile, ci si ritrova in una cripta a cui segue un bellissimo chiostro. Da lì parte un viale nel giardino che conduce sino ad una veduta mozzafiato del golfo. Come per Villa Rufolo, anche Villa Ciabrone è famosa per i suoi giardini e per il clima di pace e serenità.

Ravello Festival

Se si pensa ad una permanenza di più giorni a Ravello, è un’ottima idea recarsi nel luogo più affascinante della costiera Amalfitana durante il Ravello Festival che ogni anno si svolge nell’Auditorium Oscar Niemeyer. Il Ravello Festival è dedicato a Richard Wagner e la struttura dove si celebra l’evento è posizionata in un luogo da cui si può godere appieno del panorama della Costiera Amalfitana.

L’Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello

Con una capienza di 400 posti a sedere, l’Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello si trova in Via della Repubblica, 12. È poco distante dal centro storico di Ravello e da Piazza Vescovado, la piazza principale su cui si affacciano il Duomo di San Pantaleone e il cancello d’ingresso di Villa Rufolo.

L’Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello, è considerato il luogo per eventi culturali di alto livello, spettacoli teatrali, concerti, meeting e convegni. In molti si sono esibiti sul palco dell’Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello: da Lucio Dalla a Nicola Alesini, da Salvatore Accardo al premio Oscar Toni Servillo.

Tra arte, musica, paesaggi mozzafiato e serenità, quindi, Ravello è considerata una meta davvero imperdibile per una piacevole vacanza sulla Costiera Amalfitana. Per ricevere maggiori informazioni su Ravello o prenotare un Tour completo della città, è possibile visitare il nostro sito sorrentoseatour.com

PRENOTA SUBITO IL TUO TOUR

Scopri la bellezza di Ravello ad un prezzo Esclusivo.